» » Todd Solondz dirige Wiener-Dog
Todd Solondz dirige Wiener-Dog
Todd Solondz dirige Wiener-DogIl primo, bellissimo lungometraggio di Todd Solondz, raccontava le ambasce di una goffa ragazzina in cerca di un'identità, tra le crudeltà dei coetanei e le insidie di un'età difficile. Si intitolava Welcome to the Dollhouse (in Italia Fuga dalla scuola media) e la protagonista, interpretata da Heather Matarazzo, si chiamava Dawn Weiner, ma i bulli della sua scuola la chiamavano Weiner-Dog, wurstel.
Alcuni personaggi di quel film sono tornati in Palindromes e Perdona e dimentica, ma ora il poco prolifico autore realizzerà un film che si intitola Wiener-Dog e che ritroverà anche Dawn.
Il film presenterà – come tradizione di Solondz – diverse storie, tutte collegate tra loro da un bassotto (il titolo si riferisce anche alla tipica forma dell'animale). In una delle storie, Dawn adulta sarà interpretata dalla star degli indies Greta Gerwig, non da Heather Matarazzo.
Una trasformazione che - come tutto il resto di questo originale e interessante regista - ci incuriosisce moltissimo. Wiener-Dog è al momento in fase di casting.
Опубликовал admin 27-10-2014, 18:01
comments powered by Disqus