» » Wrong Turn 6: Last Resort (2014)

Wrong Turn 6: Last Resort (2014) Streaming

Wrong Turn 6: Last Resort (2014)Wrong Turn 6 - Last Resort è un film horror prodotto dagli Stati Uniti nel 2014, diretto da Valeri Milev e scritto da Frank H. Woodward. La pellicola è ambientata prima di Wrong Turn - Il bosco ha fame e dopo le scene iniziali di Wrong Turn 4 - La montagna dei folli, facendo da prequel all'intera saga dei mutanti.
Due ciclisti si fermano a farsi un bagno alle terme, per poi copulare. Rivestiti, vengono attaccati da tre mutanti, che li uccidono senza pietà.

Danny, decide, sotto consiglio della fidanzata Toni, di recarsi in un albergo ereditato da una madre e un padre che non ha mai conosciuto. Insieme alla ragazza e ai suoi amici (Vic, Rod, Jillian, Charlie, Nick e Bryan), arrivano all'hotel, conoscendo i misteriosi Jackson e Sally. Nonostante la calma e la sfarzosità dell'hotel, molti dei ragazzi sentono chiaramente che qualcosa che non va nel verso giusto, come gli innumerevoli manifesti di gente scomparsa all'interno dell'abitazione.

Dopo varie peripezie, Danny litigherà con Toni. Sally e Jackson lo avvicineranno, e lo accompagnano in un villaggio nei pressi della montagna, per fargli conoscere “il resto della famiglia”. Gli viene inoltre spiegato, che all'inizio esistevano tre famiglie, quando esse si unirono, formarono il “clan”, e per mantenere la purezza della ragazza, fanno continuare la loro stirpe soltanto facendo copulare i vari membri della famiglia. Danny, all'inizio è sconcertato da tutti quegli esseri mostruosi (compresi Tre-Dita), ma si abbandona alla passione e alla disumanità del posto, drogandosi e avendo un rapporto sessuale con Sally.
Vota:
Visualizzazioni: 10685
Genere: Horror / New Film
Il nome originale:

Wrong Turn 6: Last Resort

Anno: 2014
Paese: USA
Durata: 90 Min
Qualita' video:

BDRip

Traduzione:

Italian


Wrong Turn 6: Last Resort (2014) Streaming in HD Gratis
















Back to Host


Film Wrong Turn 6: Last Resort (2014) Streaming ITA

10-07-2015, 20:32
comments powered by Disqus